Artisti a Stromboli@Tango – Maestri del Tango

Roberto Herrera

Roberto Herrera
Direttore – Coreografo – Ballerino
Appartiene alla storia del tango. Il suo stile di ballo e le sue doti di coreografo Risultati immagini per roberto herrera tangosono universalmente riconosciuti. Nel suo tango, tradizione, innovazione e sperimentazione trovano forma.

Il suo lavoro ha influenzato fortemente sia il tango tradizionale che le forme più attuali di questa espressione artistica. Primo ballerino del Ballet Folklorico Nacional Argenetino, diretto da Santiago Ayala “El Chúcaro” e Norma Viola. Ballerino solista della Grande Orchestra del Maestro Osvaldo Pugliese. Protagonisti del film “Tango Bar”. Coreografo e danzatore con Julian Plaza,autore di tangos e milongas famosi come “Danzarin” “Payadora” e “Morena”.

Ha partecipato a “Los Grandes del Tango Argentino” con Orquesta ”Color Tango” in Giappone.
Nel 1991 integra la casa spettacolo “Michelangelo”, con Raul Lavie, il Sexteto Mayor, Adriana Varela e Roberto Goyeneche.
Nel 1993 entra a far parte del cast del film biografico “Grazie Maestro”, sulla vita di Osvaldo Pugliese.

Tra il 1994 e il 2000 è stato il creatore e regista dello spettacolo “Tango, una storia”, presso il bar leggendario “El Querandí” . Nel 2000 è parte dello spettacolo iconico “Tango Argentino”, diretto da Claudio Segovia, presentato per due mesi a Broadway; nel “Gershwin Theatre” New York Autorevole giurato in tutte le edizioni del Campionato del Mondo di Tango a Buenos Aires. Direttore di “Tango” con la musica di “Decarísimo Quintet” (diretto da Ariel Rodriguez), con più di 4000 spettacoli in tutto il mondo.

Fondatore di una delle più famose scuole di Tango a Buenos Aires, ” ROBERTO HERRERA ACADEMY”
Direttore artistico della Scuola di Tango House Cambalache nella Palazzina Liberty di Milano dal settembre 2013, la ROBERTO HERRERA ACADEMY EUROPE
Autore, coreografo e ballerino dello spettacolo “Tango di moda e una Passione” evento nella settimana del “Milano Moda Donna”, tenutosi il 23 settembre 2013.
Nel 2015 ha aperto i lavori di EXPO con lo spettacolo “Malambo Argentino”

 

LOS GUARDIOLA
MARCELO GUARDIOLA (Arg) y 

GIORGIA MARCHIORI (Ita)

“Da uno spettacolo di Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori si esce con la mente aperta e il cuore stritolato. La straordinaria sensibilità e il talento dei due artisti permette loro di arrivare ogni volta dritto al “nocciolo della questione” e al cuore dello spettatore: i soli a poter mettere in scena le loro opere, Marcelo e Giorgia Guardiola sono due artisti con la precisione dei mimi, la grazia e il portamento dei ballerini e l’extraquotidianità dei burattini, per dire con il corpo quello che non è concesso dire alle parole, in un’armonia con il tutto, frutto di un lavoro quotidiano, in un percorso di ricerca e sperimentazione lungo una vita”.
Carlo D’Andreis

Tra i maggiori artisti contemporanei del tango, Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori, artisticamente conosciuti come “Los Guardiola”, sono una delle coppe più amate ed originali: i loro spettacoli hanno percorso i teatri ed i festival di tutto il mondo.

Marcelo Guardiola è attore, ballerino, musicista e regista di teatro. Nato a Buenos Aires, crea nel 1999 la ricerca teatrale “TangoTeatro”, che consiste nel mettere in scena una nuova forma di spettacolo che integra la musica, la danza e la poesia del tango.

Giorgia Marchiori è ballerina, coreografa, attrice e dottore in Filosofia. Nel 2003 inizia la sua collaborazione artistica con Marcelo Guardiola formando il duo “Los Guardiola” la cui originalità consiste nel racconta re storie attraverso la unione del mimo e della danza.

Nel 2004 a Buenos Aires, per il loro lavoro come ballerini di tango, hanno ricevuto il diploma d’onore “Nueva Generación”. Per la caratteristica ed originale utilizzazione del tango nel teatro, nel 2011 formano parte dell’VIII Holstebro Festuge organizzato dall’Odin Teatret e diretto da Eugenio Barba.

Nel 2016 l’Accademia Nazionale del Tango della Repubblica Argentina gli conferisce il patrocinio come “Artisti di tango che diffondono la cultura tanghera”. Autori ed interpreti di tutti i loro spettacoli, nel 2016 debuttano con la loro ultima creazione “Los Guardiola Tango Show” nel celebre Teatro Maipo di Buenos Aires. Hanno portato la loro arte senza parole nei seguenti paesi: Argentina, Brasile, Cile, Danimarca, Francia, Inghilterra, Italia, Qatar, Russia, Slovenia, Spagna e Svizzera.

http://www.tangoteatro.org

 

 

ALBERTO COLOMBO (Ita) y CELIN RUIZ (Fra)

Alberto Colombo comincia ad interessarsi al tango nel 1993, parallelamente allo studio del teatro danza con Silvia Vladimivsky Nel 1996 realizza il primo dei molti viaggi che farà a Buenos Aires. In uno di questi soggiorni viene invitato a partecipare ad un gruppo di studio formato da Gustavo Naveira, Fabian Salas e Chicho Frumboli, con il fine di approfondire la ricerca di nuove dinamiche nell’improvvisazione.

Nello stesso periodo conosce Teresa Cuña, con la quale realizza una serie di lavori in Europa. Questo incontro risulta decisivo per Alberto, permettendogli di arricchire molto il proprio ballo. Negli anni successivi lavora con differenti ballerine, Moira Castellano, Cecilia Gonzalez e Claudia Jakobsen. A partire dal 2001 balla con Alessandra Rizzotti, con la quale lavorerà per 8 anni, sia nei festival che nei teatri , e diventando sempre di più, un riferimento importante in Italia.

Nel 1994 inaugura la prima Milonga a Milano (Italia), tutt’ora esistente, e oramai ricca di storia e di tango, che ha visto passare i più importanti ballerini e dj, e nella quale si sono formate diverse generazioni di appassionati tangheri. Dal 1999 al 2004 fa parte della compagnia francese Quat’Zarts, nello spettacolo Valser, realizzando spettacoli nei più importanti teatri europei.

Dal 2009 comincia il proprio sodalizio artistico con Mariela Sametband e , per quattro anni , lavora nei principali festival Internazionali, compresi i festival di Buenos Aires, dove si reca sempre più spesso, per ballare, esibirsi ed insegnare. In questi 20 anni di lavoro ha ballato in innumerevoli festival in tutto il mondo, insegnato , lavorato con ballerine e artiste di grande spessore, che gli hanno consentito di affinare sia l’insegnamento che il ballo, anche perché non ha mai smesso di studiare , e di confrontarsi con gli artisti più importanti di questa meravigliosa danza. Parla, e può quindi insegnare in Spagnolo, Francese , Inglese e , ovviamente in Italiano

www.spaziotangobellezza.com

 

 

MARCO PALLADINO è nato e vive a Milano il 11/07/73. La sua carriera inizia danzando in diverse discipline di Danza Sportiva. Si avvicina al Tango Argentino nel 1996 studiando con i migliori Maestri Argentini.

E’ Campione Italiano Professionisti A.N.M.B. 2003 e ha vinto il Campionato del Mondo 2002 a Miami Beach – Florida – USA. Nell’Agosto 2006 è  finalista al IV° Mundial del Tango 2006 di Buenos Aires per le categorie “Salon” e “Scenario”. Premiato dal CONI Regione Lombardia al Trofeo “ATLETA EUROPEO DELL’ANNO 2006” durante il Premio Nazionale “La Torretta” per lo Sport.

Ballerino nei Concerti delle Orchestre : “Estilo Tango” diretta dal Maestro argentino Daniel Pacitti ; “Accademia Concertante D’Archi di Milano” diretta dal Maestro Matteo Fedeli ; “Tango Tinto” ; “Quinteto Invisible” ; “Quejas de Bandoneon”. Si dedica a tempo pieno all’insegnamento e a spettacoli che tiene su tutto il territorio nazionale. Preparatore di coppie professionista e avari livelli, alcune delle quali hanno conseguito titoli nazionali ed europei e si sono classificate finaliste ai campionati mondiali di Buenos Aires.

Dal 2013 inizia la collaborazione artistica con LARA CARMINATI. Ballerina di estrazione classica, inizia a ballare all’età di 8 anni e si avvicina al Tango Argentino nel 2008. Nel 2012 e 2013 è finalista ai campionati Italiani di Tango argentino per la categoria Salon. Si dedica a tempo pieno all’insegnamento e partecipa a festival e spettacoli su tutto il territorio italiano.

Insieme sono organizzatori di eventi in tutta Italia, primo tra tutti il festival internazionale di San Pellegrino Terme (BG)